Quale contratto di affitto scegliere? 4+4 e 3+2 a confronto

Quale contratto di affitto scegliere? 4+4 e 3+2 a confronto

Quale contratto di affitto scegliere? 4+4 e 3+2 a confronto

Contratto di locazione a canone concordato e a canone libero: scopri tutte le caratteristiche e le differenze nel nuovo articolo di San Martino Immobiliare!

Che tu stia pensando di andare a vivere in affitto o che tu sia proprietario di un immobile da locare, ti sarai sicuramente chiesto se è meglio scegliere il “contratto di locazione a canone libero” o quello “a canone concordato”.

Sono queste infatti le tipologie di contratto di locazione ad uso abitativo non transitorio previste dalla Legge Italiana.

Ma che cosa le distingue?

Vediamo insieme tutte le principali caratteristiche di questi due tipologie contrattuali.

Il contratto a canone libero

Il contratto a canone libero (4+4) lascia le parti coinvolte completamente libere di determinare l’importo del canone mensile, ed è la tipologia più utilizzata.

Non ci sono soglie da rispettare, ma piuttosto una durata minima stabilita per Legge, che è pari a 4 anni, seguita da un rinnovo automatico.

Se alla seconda scadenza nessuna delle due parti si attiva (per la disdetta o per il rinnovo a condizioni diverse), il contratto si rinnova tacitamente per ulteriori 4 anni.

Sia per il locatore che per il conduttore è comunque possibile esercitare il diritto di recesso.

Infatti l’inquilino può decidere di disdire l’accordo per cause gravi o per altri motivi previsti all’interno del contratto, comunicando questa volontà tramite raccomandata A/R oppure posta certificata (PEC) con un anticipo di almeno 6 mesi rispetto alla data di scadenza.

La stessa cosa vale anche per il locatore, che può comunicare la disdetta con gli stessi 6 mesi di anticipo, purché la scelta sia comunque giustificata da un motivo valido che rientra tra quelli elencati nella legge n.431 del 1998.

Il contratto a canone concordato

Nel contratto a canone concordato il canone mensile viene stabilito sulla base degli accordi territoriali presi tra le organizzazioni dei proprietari e quelle degli inquilini (cliccando qui trovi quelli del Comune di Pisa).

In questo caso la durata minima è pari a 3 anni di locazione iniziale, seguiti da una proroga automatica di 2 anni (definita anche modalità 3+2).

Come avviene per il canone libero, il conduttore o il locatore potranno interrompere il contratto prima della scadenza naturale per giusta causa (o se lo prevede una specifica clausola del contratto), sempre dando comunicazione con almeno 6 mesi di anticipo.

Nel contratto a canone concordato non sono in alcun modo derogabili le clausole relative alla durata e alla quantificazione del canone, ma è comunque possibile modificare le altre condizioni contrattuali.

Questo tipo di contratto è conveniente per l'inquilino, che ha la garanzia di non pagare più di quanto fissato dai limiti stabiliti negli accordi territoriali, ma anche per il padrone di casa, che andrà a beneficiare dei vantaggi fiscali previsti da questa particolare tipologia.

Nello specifico, i proprietari che utilizzano i contratti di locazione a canone concordato hanno diritto a:

  • Riduzione della base imponibile Irpef: Il reddito imponibile del proprietario viene ridotto del 30%;
  • Riduzione della base imponibile per l’imposta di registro: è prevista una riduzione del 30% della base imponibile sulla quale calcolare l’imposta di registro;
  • Riduzione aliquota della cedolare secca: per chi sceglie la tassazione con cedolare secca, l’aliquota applicabile sul canone di locazione è ridotta al 10%.

→ Stai cercando una casa in affitto a Pisa e dintorni? Dai un’occhiata ai nostri ultimi annunci!

Per saperne di più sui contratti di affitto o se stai cercando chi possa aiutarti nella gestione della tua locazione, puoi contattare la nostra agenzia San Martino Immobiliare!

Clicca qui e compila il form per essere ricontattato a breve, oppure inviaci direttamente un messaggio su Whatsapp.

A presto!

IMMOBILIARE SAN MARTINO DI MEAZZINI ROBERTO & C. SNC - P.IVA 01522380508
Dati societari | Termini d'uso | Privacy | Cookies
©2021 Realizzato da Insieme srl